Il Social Beer Network: UNTAPPD

Cosa c’è di più social di una birra? Lo sanno bene i creatori di un’applicazione nata per permettere a tutti i beerlover iscritti di interagire, lasciare opinioni, postare foto, creare elenchi di birre degustate e di luoghi in cui servono determinate etichette.
E’ Untappd, re del beer network, nato negli USA ma ormai diffuso anche in Italia, che applica il social sharing al consumo di birra. Sulla scia di Foursquare, che permette ad ogni utente di guadagnare punti e sbloccare badge ad ogni registrazione in un luogo fisico, in questa applicazione ci si registra sul prodotto che si sta consumando e si condivide il giudizio con la propria rete di contatti. Una volta loggati nell’app è possibile iniziare subito ad elencare le birre più interessanti già degustate, o quelle che si stanno cercando da tempo, con la possibilità di scoprire, grazie all’aiuto del proprio network e alla geolocalizzazione, il locale più vicino dove trovarle.
Untappd prevede inoltre una sezione dedicata agli operatori del settore: non solo dei produttori di birre presenti negli elenchi, ma anche dei proprietari dei locali indicati.
Basta un check per scoprire dove si trovano i nostri amici e quali birre stanno degustando.

untapp1

Per chi invece fosse ancora romanticamente legato al profumo della carta e volesse annotare (con carta e penna) tutti gli eventi brassicoli o le birre di cui non può proprio dimenticare nome e caratteristiche, c’è la sempreverde Molenskine, con il suo Beer Journal.

Passions_beer_698

Appartenente alla linea Passion (agende tematiche, impaginate e strutturate per soddisfare determinati hobby), il Beer Journal è strutturato in modo da riportare tutte le informazioni più importanti: il nome della birra, il produttore, lo stile, la temperatura di servizio, il bicchiere più adatto, la nazione. Non mancano neppure gli spazi per l’analisi visiva, olfattiva e gustativa, oltre ad un giudizio finale (descrittivo e a stellette). Le caratteristiche organolettiche della birra sono riassunte tramite un “radar”.

Ad ogni modo, che preferiate la tecnologia o il classico carta e penna, dovrete stare attenti di non berne troppe, di birre, perché non si annoteranno da sole!
Cheers!

Un commento Aggiungi il tuo

  1. mondoteo ha detto:

    Interessante mi sa che me la scarico..🍻

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...