Gli stili della birra artigianale – Birre Trappiste e d’Abbazia

Menzione a parte nella presentazione delle birre ad alta fermentazione lo meritano le birre trappiste e d’abbazia. Partiamo con le prime. Come anticipato, durante l’Alto Medioevo i monasteri hanno avuto un ruolo fondamentale nell’evoluzione delle tecniche di birrificazione. In Italia possiamo citare l’Abbazia di Montecassino dove la produzione di birra si fa risalire al VI sec. ai tempi di San Benedetto da Norcia, ma non va dimenticato l’apporto dei monaci dell’Abbazia di San Gallo i quali nell’VIII sec. riuscirono ad ottenere diversi tipi di mosto durante una singola cotta, producendo così diverse tipologie di birra. Va detto che per vicissitudini storiche varie, la produzione di birra da parte dei monasteri conobbe un sostanziale arresto fino al XVIII sec. per riprendere solo in seguito ed arrestarsi quasi del tutto nel XX sec.. Oggi gli unici monasteri attivi nella produzione di birra sono quelli dei padri trappisti, depositari della cultura e di uno stile di produzione di birra del tutto particolare ed unico ed al momento sono solo sei i monasteri attivi. Le caratteristiche principali di queste birre, seppur sia un “peccato” sintetizzarle in così poche righe, sono la rifermentazione in bottiglia, l’elevato grado alcolico, il colore in genere scuro e la ricca intensità olfattiva e gustativa.

Più difficile è circoscrivere le birre d’abbazia, infatti poche di queste hanno un riferimento o una relazione con un monastero. Va precisato che la maggioranza delle birre d’abbazia sono prodotte da aziende laiche, alcune di queste producono, su licenza ottenuta dalle stesse abbazie, birre secondo le antiche ricette dei frati o a loro imitazione, altre producono birre anche di grande valore ed importanza riportando banalmente un effige o un nome di chiaro riferimento monastico pur non avendo alcun rapporto con questa realtà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...